PEDALARE A TRIESTE

BICI DA CORSA D'EPOCA USATE
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 Decide la crisi

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Roby
Super Admin
Super Admin
avatar

Messaggi : 512
Data d'iscrizione : 19.02.10
Età : 62
Località : Trieste

MessaggioTitolo: Decide la crisi   Mer 17 Mar - 13:38

Nuovi circuiti: decide la crisi ..
Il Gp d'Ungheria, in calendario da due stagioni forse non si farà per problemi economici. C'è già la riserva di Aragon ma incalza anche la Crimea…

Dall'Ungheria arrivano voci poco incoraggianti sul tema Balatonring, il circuito frutto di una joint venture ungaro-spagnola che da due anni è in calendario (e in costruzione) senza che mai nessuno ci abbia girato sopra. L'anno scorso si parlò di un inverno eccezionalmente rigido che aveva rallentato i lavori e infatti la gara venne depennata dal regolamento. Quest'anno si parla apertamente di crisi e mancanza di soldi. Professionalmente, però, la Dorna ha inserito in calendario un circuito di riserva, Aragon. Gran bell'impianto, razionale, moderno e, soprattutto, già pronto. Ha solo un difetto: è in Spagna, dove si corre già a Jerez, Barcellona e Valencia mentre Estoril è a un tiro di schioppo. Con cinque gare nella penisola iberica si può parlare di Moto GP-CEV?



Ma il futuro ci porta nuove sorprese: sulle carene delle Moto2 del team Gresini è comparso un nuovo sponsor, il Crimea Circuit. Sede in Ucraina, ex repubblica sovietica, in Crimea, penisola che vide il debutto, nel 1855 dei Bersaglieri in una guerra che si portò via (causa colera) il fondatore di questo corpo dell'esercito italiano.
A parte la divagazione, in Crimea, da un anno è in lavorazione un nuovo circuito che punta ad essere uno dei più avanzati del mondo, almeno secondo i governanti locali. I quali hanno ingaggiato l'ingegnere Tilke alla cui penna (e ai computer) è dovuto l'impianto che potrebbe essere già pronto nel 2011.
Sarà un caso, ma nella squadra di Gresini c'è un pilota russo, Vladimir "Vova" Ivanov, gran manetta, ma un po' incline alla caduta. Inizia un'epoca nuova nella marcia ad Est della Dorna: dopo l'Ungheria e il fantasmatico Balatonring, sarà la volta della Crimea?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://roby-2002.forum-attivo.com
maurotrevi

avatar

Messaggi : 169
Data d'iscrizione : 09.03.10

MessaggioTitolo: Re: Decide la crisi   Gio 18 Mar - 14:29

io direi che una bella pista in slovenia o austri ci starebbe decisamente meglio affraid
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Roby Pek

avatar

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 17.03.10

MessaggioTitolo: Re: Decide la crisi   Ven 19 Mar - 12:19

Si Si per noi andrebbe benissimo Laughing
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
cioc

avatar

Messaggi : 251
Data d'iscrizione : 21.02.10
Età : 49
Località : monfalcone GO

MessaggioTitolo: Re: Decide la crisi   Ven 19 Mar - 23:45

c'e' anche il progetto in friuli che è fermo da anni per una causa.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Roby Pek

avatar

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 17.03.10

MessaggioTitolo: Re: Decide la crisi   Dom 21 Mar - 12:54

Quello è una vita che è fermo.. Evil or Very Mad
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Decide la crisi   

Torna in alto Andare in basso
 
Decide la crisi
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Pareri su Dunlop e crisi suoi giocatori pro
» In crisi col maestro!
» Crisi per Set up su Head Youtek Radical Mp
» Crisi, che cambiamenti sta portando nel nostro sport?
» PESCARA IN CRISI

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
PEDALARE A TRIESTE :: NOTIZIE IN GENERE :: Le News-
Vai verso: