PEDALARE A TRIESTE

BICI DA CORSA D'EPOCA USATE
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 Monomarca YAMAHA

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Roby
Super Admin
Super Admin
avatar

Messaggi : 512
Data d'iscrizione : 19.02.10
Età : 62
Località : Trieste

MessaggioTitolo: Monomarca YAMAHA   Sab 5 Giu - 10:27

Due piloti meglio di tutti, poi gli altri che cercheranno di rendere la vita difficile a Rossi, che su questa pista resta il più veloce. Ecco come la pensano i protagonisti delle "libere" della MotoGP

Mugello (ITA) - Forse saremo anche un po' polemici, ma questo sembra proprio un monomarca Yamaha. Non è tanto il riscontro cronometrico a far paura, ma la facilità con la quale i piloti della M1 hanno iniziato le prove fa capire che la quattro in linea ha davvero un equilibrio incredibile e grandi doti.
Il Mugello è una pista sulla quale servono tanti cavalli per finire alla svelta il rettilineo e una precisione da laser per non perdere la traiettoria nelle curve ipertecniche. E così Rossi (che qui è il vero padrone di casa) comanda, Lorenzo insegue, ma anche Edwards e Spies sono nella top ten senza fatica.



Valentino Rossi

Rossi fa subito capire che ha preso molto sul serio questo impegno casalingo: "Oggi abbiamo lavorato molto e bene, alternando setting su misura per le gomme dure e altri per le soft e siamo veloci".
Inutile chiedertelo: la spalla come sta? "C'è una buona notizia, fa male, ma molto meno rispetto a Le Mans. Qui non ci sono tutte quelle frenate… Ovviamente non sono guarito ma va meglio. Però adesso bisogna restare concentrati e metterci a posto al 100% la moto".
Quando è preciso e puntiglioso, Valentino diventa davvero un brutto cliente.
E il suo rivale numero uno, il leader del mondiale, Jorge Lorenzo, come sta? Sembri ancora alla ricerca del giro veloce?
Con una faccia molto furba, lo spagnolo risponde così: "Io non tiro mai al limite fino a quando non trovo il limite della moto. E questa pista ha molti segreti e fino a quando non li conosci tutti è meglio non rischiare. Bisogna girare molto per andare

_________________
I miei siti:
www.robyracing.it
www.trofeoamatori.it
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://roby-2002.forum-attivo.com
 
Monomarca YAMAHA
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
PEDALARE A TRIESTE :: CAMPIONATI MONDIALI :: Moto GP-
Andare verso: